Evviva é il mio compleanno!Dal 19 al 26 giugno: merenda senza fine!

Merenda interminabile!
E’ un anno che siamo nella foresta!

Sappiamo adesso che il senso delle nostre vite prende forma nei luoghi comuni e autonomi: nelle sale autogestite delle università, nelle mense popolari, nei territori da difendere… A Bure, la ricerca di autonomia politica si pratica nelle case collettive che sono state comprate e nel bosco Lejuc occupato. Dopo un pic nic interminabile lo scorso anno nella foresta per impedire l’inizio dei lavori del progetto CIGEO, adesso nel bosco ci abbiamo fatto il nostro nido. Dal 19 al 26 giugno vogliamo festeggiare attraverso una merenda di compleanno senza fine nel cuore del bosco!
Sembra che il bosco sia espulsabile. Sembra che le civette e i gufi del bosco non passeranno l’estate. Ecco il ritornello fatalista che le autorità vogliono metterci in testa. Ma noi non siamo di quell* che si lasciano imporre una play list. Non immaginiamo una celebrazione nostalgica ma l’occasione di far fiorire una nuova intensità di vita nella foresta, dei nuovi legami e delle pratiche offensive.
A partire da lunedi’ 19 mattina due punti d’ accoglienza verranno effettuati a Vigie Sud e a Barricade Nord. La settimana si svoglerà nella foresta, esperienza di campo autogestito ( spazio non misto previsto) con cantieri collettivi (docce solari, nuove installazioni per discussioni collettive, barricate) atelier e momenti di autoformazione ( arrampicata, bolas, flex-yourte, spostamenti collettivi, medic, chimica…) un’assemblea sulle perspettive delle lotte per l’autonomia in Francia e altrove, letture intorno al fuoco, azioni anti-controllo polizia ( e altre, a sorpresa!), giochi di ruolo a 50, e festa acusitica il fine settimana! Venite con tutto quello che vi sembra utile (tenda, sacco a pelo, metriale e attrezzi per la costruzione, pentole). Anche se i pasti verranno preparati collettivamente, non esitate a portare con voi un po’ di cibo, per poter essere il più autonomi possibile. Speriamo che questa merenda di compleanno apra i campi del possibile per tutta l’estate!

Civette e gufi di Bure