Informazioni pratiche

Il campo si terrà vicino a Bure dal 1 al 10 agosto 2015.

L’organizzazione del campo è stata portata avanti dall’incirca un anno da diversi collettivi e individui provenienti da diversi contesti in lotta, attraverso riunioni nazionali mensili e riunioni locali settimanali. Le strutture che saranno presenti sul campo provengono da diversi luoghi, grazie alla mobilizzazione delle nostri reti di compagni, nell’obiettivo di decentralizzare l’aspetto logistico.

Il terreno su cui il campo avrà luogo sarà comunicato al più presto in dettaglio sul sito vmc.camp. Si tratterà di un terreno di proprietà di persone solidali alla lotta contro Cigeo e l’ANDRA, sul quale potranno installarsi diverse centinaia di persone.
Le stazioni più vicine sono Joinville (a 20km da Bure) e Saint-Dizier (a 40km).

Il campo, diviso in quartieri, prevede gli spazi seguenti, così organizzati:

– spazio d’accoglienza e info point
– spazi di discussione (tendoni)
– spazi di ristoro e cucina (vegetariana e vegana)
– spazio bambini
– spazio media indipendenti
– spazio di video proiezioni
– spazio medico
– spazio trauma/serenità
– spazio bagni e sanitari

Sarà anche previsto un quartiere non misto. Una squadra medica e giuridica autogestite permanenti saranno previste per tutta la durata del campo.
Le discussioni saranno tradotte in diverse lingue (l’aiuto di volontari bilingue è benvenuto per condividere un compito fastidioso ma indispensabile).

Uno spazio per i concerti non sarà previsto e il collettivo organizzatore del campo non prende a carico la vendita di bevande alcoliche.
Per ogni altra informazione è possibile contattare vmc [at] riseup.net

 

DA PORTARE CON VOI

Vi invitiamo a portare con voi materiale da campeggio (tenda, sacco a pelo, lampada frontale, ecc) e tenete a mente che i negozi più vicini sono piuttosto lontani (il primo tabaccaio é a 15km!). Insomma, invitiamo tutti i partecipanti del campeggio ad essere autonomi.

Inoltre, se qualcuno sarà possibile essere accolti altrove nel caso in cui la modalità campeggio non faccia per voi.

Se avete dello spazio a disposizione per le biciclette, non esitate a portarle con voi! Sarà un ottimo mezzo di trasporto per essere autonomi, spostarsi sul posto, scoprire i dintorni e approfittare dell’aria fresca e del sole.

Se possibile, prevedete del cibo di recupero, frutta, verdure e del secco.